Trump disse a Mosca di non temere intererenze: Usa fanno lo stesso

Dmo

Roma, 28 set. (askanews) - Nel corso di una riunione nel 2017 il presidente Usa Donald Trump ha detto a due funzionari russi di non essere preoccupato delle ingerenze di Mosca nelle elezioni americane, perché "gli Stati Uniti hanno fatto lo stesso in altri Paesi".

Un commento che ha indotto i responsabili della Casa Bianca a limitare l'accesso a queste informazioni e non divulgarle al pubblico trasferendo il file in un archivio di materiale riservato, come ha scritto il Washington Post.(Segue)

Il nostro obiettivo è quello di creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano interagire tra loro sulla base di interessi e passioni comuni. Per migliorare l’esperienza della nostra community abbiamo sospeso temporaneamente i commenti agli articoli.