Trump, divorzio da 50 milioni di dollari

·1 minuto per la lettura
Donald e Melania Trump
Donald e Melania Trump

Sembra farsi sempre più verosimile la possibilità di un divorzio tra il presidente uscente degli Stati Uniti Donald Trump (che continua a non riconoscere la vittoria di Joe Biden) e la moglie Melania. Secondo delle ipotesi, quest’ultima potrebbe chiedere una buonuscita milionaria.

Donald e Melania Trump: un divorzio da 50 milioni

Melania potrebbe, con il divorzio, richiedere al marito 50 milioni di dollari. Lo ha rivelato una rinomata avvocatessa divorzista newyorkese, Jacqueline Newman. La donna ha dichiarato ciò durante un’intervista alla rivista statunitense Town and Country.

Sempre secondo la stessa Newman sembrano esserci pochi dubbi anche sulla custodia del loro figlio quattordicenne Barron. La First Lady dovrebbe ottenerla quasi sicuramente.

Ha parlato poi anche dei beni immobiliari della coppia. Nello specifico, ha preso in considerazione l’appartamento che Donald possedeva a New York già prima delle nozze. Ha affermato che secondo lei è praticamente impossibile che lo conceda alla moglie. Ha, però, aggiunto che, nel caso di soggetti particolarmente facoltosi, può capitare che chi ha i soldi compri un bene immobiliare per l’ex coniuge ed l’eventuale prole.

Nello stesso articolo di Town and Country anche Peter Stambleck, un altro celebre avvocato divorzista, specula sulla divisione dei beni dei coniugi Trump. Ad esempio, dichiara che sicuramente i gioielli andrebbero a Melania. Infine, ulteriori ipotesi sul divorzio vedono la First Lady aggiudicarsi anche due case e l’utilizzo dell’aereo privato.

Donald e Melania si sono conosciuti nel 1998. Sono convogliati a nozze 7 anni dopo, il 22 gennaio 2005 presso The Episcopal Church di Bethesda-by-the-Sea a Palm Beach (Florida). Secondo diverse fonti interne, già dal 2017 avevano iniziato ad esserci aria di crisi e addirittura di divorzio per la coppia.