Trump e Putin si incotreranno se c'è un accordo sulla Siria

Orm

Roma, 10 nov. (askanews) - Washington e Mosca stanno negoziando i dettagli di un accordo su come gestire la crisi siriana dopo la sconfitta dell'Isis e dall'esito di queste trattative, in corso in queste ore, dipende anche l'incontro tra i presidenti Vladimir Putin e Donald Trump in Vietnam. I due, infatti, dovrebbero annunciare l'intesa congiuntamente, hanno fatto trapelare funzionari americani all'agenzia Associated Press, ripresa immediatamente dalla russa Ria Novosti e la sua versione internazionale Sputnik.

L'incontro tra Putin e Trump era dato per praticamente certo ancora ieri dal Cremlino, mentre il Dipartimento di Stato Usa accampava dubbi: un quadro dovuto alla volontà della Casa Bianca, secondo i membri dell'amministrazione americana che hanno spiegato l'impasse, di mettere in agenda un colloquio formale con il leader russo solo se c'è l'accordo sulla Siria. Altrimenti l'incontro sarebbe degradato a un colloquio informale a margine del vertice Apec (Asia-Pacific Economic Cooperation) o "più tardi", nelle Filippine.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità