Trump fa causa alla nipote Mary e al New York Times per un'inchiesta sulle tasse

·1 minuto per la lettura

AGI - Donald Trump ha fatto causa a sua nipote Mary, e al New York Times per un reportage del 2018 sulla situazione finanziaria e fiscale dell'ex presidente Usa. Trump accusa la nipote, il quotidiano newyorkese e tre suoi giornalisti di aver ordito un "complotto insidioso" per arrivare ad ottenere "documenti riservati e altamente sensibili" per una inchiesta del 2018 sulla sua situazione finanziaria e fiscale.     

La causa è stata presentata nella contea di Dutchess, New York e i legali di Trump sostengono che il New York Times abbia convinto Mary Trump, figlia del fratello dell'ex presidente, Fred Trump Junior, a cosegnare documenti riservati ai giornalisti. I tre reporter citati sono Susanne Craig, David Barstow e Russell Buettner: nel 2019 hanno vinto il premio Pulitzer proprio per quel reportage. Secondo i media Usa Trump chiederebbe un risarcimento non inferiore a 100 milioni di dollari. 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli