Trump, favore ai privati: grandi opere, basta controlli... -2-

A24/Pca

New York, 9 gen. (askanews) - Gruppi ambientali e popolazioni locali hanno sfruttato la legge, promulgata nel 1970, nelle loro campagne, riuscendo a bloccare o a posticipare la realizzazione di molti progetti. Secondo Trump, che pare intenzionato quindi ad accogliere le rimostranze degli imprenditori, la legge "può far aumentare i costi, far deragliare importanti progetti e minaccia l'occupazione".

La nuova interpretazione della legge renderà molto più facile costruire gli oleodotti, negli ultimi anni finiti al centro delle battaglie degli attivisti contro l'inquinamento ambientale; per esempio, i progetti per gli oleodotti Keystone XL e Dakota Access hanno subito numerosi rinvii nel corso dell'amministrazione Obama: il primo non è stato ancora costruito, il secondo è entrato in funzione nel 2017.