Trump invita a votare il suo ex portavoce a "Ballando con le stelle". Che, poi, viene eliminato

HuffPost

Donald Trump ha twittato mentre “Dancing with the stars”, lo show della ABC, era ancora in corso per invitare il pubblico a votare Sean Spicer, ex responsabile della comunicazione della Casa Bianca durante la sua presidenza. “Votate per Sean. È un ragazzo eccezionale e leale, sta lavorando molto duramente”, ha scritto il presidente americano su Twitter alle 20.33, riporta la Cnn. Ma l’invito di The Donald non è bastato e Spicer è stato eliminato dal televoto. 

 

Trump, nota la Cnn, ha poi eliminato il messaggio di sostegno a Spicer, sostituendo il tweet. “Un grande tentativo. Siamo tutti orgogliosi di te”, ha scritto. Spicer, dal canto suo, ha risposto: “Grazie. Ho apprezzato il tuo supporto durante l’esperienza a Dancing with the stars”.  

In una serie di tweet, poi, Spicer ha ringraziato tutti coloro che l’hanno votato durante le ultime 9 settimane e ha scritto di essersi molto divertito. 

L’esperienza di Spicer alla Casa Bianca era finita il 21 luglio del 2017 quando l’ex portavoce aveva presentato le sue dimissioni per forti contrasti nelle scelte di Trump (in particolare non era d’accordo con la nomina di Anthony Scaramucci a capo dello staff della comunicazione). Durante il suo lavoro, Spicer si era fatto notare per la sua aggressività nei confronti della stampa: in alcuni casi ci erano stati dei veri e propri scontri con i giornalisti che seguono le vicende del presidente. 

 

Continua a leggere su HuffPost