Trump: Messico, è ora di fare guerra ai cartelli della droga

A24/Pca

New York, 5 nov. (askanews) - "È il momento per il Messico, con l'aiuto degli Stati Uniti, di lanciare una guerra contro i cartelli della droga e cancellarli dalla faccia della Terra. Aspettiamo solo una chiamata dal nuovo grande presidente!". Lo ha scritto su Twitter il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump.

Almeno tre donne e sei bambini di una comunità mormone, formata da persone con la doppia cittadinanza statunitense e messicana, sono stati uccisi in un'imboscata in Messico, non lontano dal confine con gli Stati Uniti, vittime delle bande criminali della regione.