Trump: Messico fermi carovane migranti, è condizione per Nafta

A24/Pca

New York, 23 apr. (askanews) - "Il Messico, le cui leggi sull'immigrazione sono molto dure, deve fermare le persone che passano per il Messico per entrare negli Stati Uniti. Dobbiamo renderla una condizione del nuovo accordo per il Nafta", il trattato di libero scambio tra Stati Uniti, Messico e Canada. "Il nostro Paese non può accettare quello che sta accadendo! In più, dobbiamo ottenere velocemente i fondi per il muro". Così il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha riacceso su Twitter le polemiche con il vicino meridionale sull'immigrazione.

In un tweet precedente, Trump tornava ad attaccare le 'città santuario' che proteggono gli immigrati senza permesso, specificando di "aver dato istruzioni al segretario per la Sicurezza nazionale di non lasciar entrare queste carovane di persone", riferendosi agli immigrati che arrivano dal Messico. "È una disgrazia. Siamo il solo Paese così ingenuo! MURO" ha scritto Trump.