Trump: "Nel 2024 ci riprenderemo la Casa Bianca e riporteremo l'ordine"

no credit

AGI - Donald Trump ha ribadito anche a Anchorage, Alaska, che con lui alla Casa Bianca "non ci sarebbe stata l'invasione russa dell'Ucraina". "Se le elezioni fossero andate in modo diverso - ha detto l'ex presidente Usa ai sostenitori - non avremmo lasciato l'Afghanistan in quel modo, lasciando materiale militare per miliardi di dollari, e non ci sarebbe stato il disastro ucraino con centinaia di migliaia di morti".

"Noi fermeremo la criminalità che comanda nelle città governate dai democratici. Riporteremo la legge e l'ordine e faremo pagare alla Cina la responsabilità di aver diffuso il virus" del Covid, ha aggiunto. "Insegneremo il patriottismo nelle scuole e il rispetto per la nostra bandiera". Come fuori programma, Trump ha poi fatto salire sul palco madre e figlio che indossavano magliette con disegnate una serie di immagini pop del tycoon. "La voglio", ha scherzato il tycoon tra gli applausi dei suoi sostenitori.

Il discorso si è poi spostato sulla sua probabile ricandidatura presidenziale. "Dobbiamo vincere nettamente per evitare che questa volta i radicali di sinistra non ci rubino le elezioni". "Nel 2024 - ha anticipato - ci riprenderemo questa magnifica Casa Bianca".

Altri temi sono stati toccati durante il comizio. Quello dell'educazione scolastica: "A nessun insegnante andrà permesso di portare il tema transgender nelle scuole, senza il consenso dei genitori degli alunni". E quello dei cambiamenti climatici, con Trump che ha ironizzato sugli stravolgimenti in atto dicendo ai sostenitori radunati a Anchorage, Alaska, che "non c'è da preoccuparsi" perché se gli oceani si alzeranno lo "scenario peggiore sarà che avremo un po' più di proprietà con vista mare".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli