Trump:"Nessun presidente potrà più parlare con leader stranieri!"

A24/Pca

New York, 27 set. (askanews) - "Se quella telefonata perfetta con il presidente ucraino non è considerata appropriata, allora nessun futuro presidente potrà mai più parlare a un altro leader straniero!". Così il presidente statunitense, Donald Trump, è tornato su Twitter a difendere la conversazione avuta con l'omologo ucraino, Volodymyr Zelensky, finita al centro delle accuse che potrebbero portare al suo impeachment.