Trump: niente dazi su Canada e Messico se c'è accordo su Nafta

A24/Spa

New York, 8 mar. (askanews) - Nella cerimonia con cui ha formalizzato i dazi su alluminio e acciaio, Donald Trump ha confermato che per il momento Canada e Messico sono esentati. "Credo che raggiungeremo un accordo sul Nafta. E se ci riusciamo per i due Paesi non ci saranno dazi", ha affermato il presidente americano, ribadendo che tutto dipenderà dai negoziati in corso per riscrivere l'accordo di libero scambio siglato dalle tre nazioni nel 1994.

"Siamo stati maltrattati, ma quel maltrattamento è finito", ha continuato Trump, tornando a criticare non solo le pratiche commerciali ingiuste (anche quelle della Cina, criticate pure dal Ceo di Tesla, Elon Musk, i cui tweet sono stati citati da Trump) ma anche chi lo ha preceduto e che ha permesso quello che secondo lui ha "devastato" le industrie americane dell'acciaio e dell'alluminio.

"Il mio compito più importante è tenere al sicuro il popolo americano", ha detto il leader Usa.