Trump: no cambio regime, ma Iran smetta di destabilizzare regione

Sim

Roma, 3 gen. (askanews) - "Non vogliamo un cambiamento di regime" in Iran, ma "deve finire e deve finire ora l'aggressione del regime iraniano nella regione, con l'uso dei combattenti per procura, per destabilizzare i suoi vicini": è quanto ha detto alla stampa il presidente americano Donald Trump, commentando il raid aereo Usa che ha ucciso a Baghdad il generale iraniano Qasem Soleimani.