Trump:non credo al guasto meccanico a Boeing precipitato in Iran

A24/Pca

New York, 9 gen. (askanews) - "Non credo al guasto meccanico" al Boeing precipitato in Iran. Lo ha detto il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump. "Ho i miei sospetti", ha aggiunto.

Ieri mattina, una Boeing 737 di una compagnia ucraina è precipitato poco dopo il decollo da Teheran; c'erano 176 persone a bordo, tutte morte.

"Qualcuno potrebbe avere fatto un errore, dall'altra parte. Non ha nulla a che vedere con noi", ha detto, parlando dalla Casa Bianca.