Trump: nuovi dazi su 300 mld di merci cinesi dal 1 settembre -2-

Sim

Roma, 1 ago. (askanews) - Trump ha definito "costruttivi" i colloqui avuti dai rappresentanti americani nei giorni scorsi con la controparte cinese a Shanghai, ma ha poi ricordato che Washington pensava di "aver raggiunto un accordo con la Cina tre mesi fa".

Purtroppo, ha aggiunto il presidente americano, "la Cina ha deciso di rinegoziare l'accordo prima di firmarlo" e "più di recente, la Cina ha accettato di acquistare grosse quantità di prodotti agricoli dagli Stati Uniti, ma non lo ha fatto". (Segue)