Trump Organization valuta cessione hotel di lusso... -2-

A24/Pca

New York, 25 ott. (askanews) - L'albergo è spesso al centro di critiche e accuse di conflitto d'interesse nei confronti di Trump e della sua famiglia perché ospita diplomatici stranieri, importanti manager e gruppi di pressione, che così cercano di ingraziarsi l'amministrazione statunitense. Si tratta di uno dei pochi asset del gruppo che ha registrato una notevole crescita delle entrate da quando Trump è alla Casa Bianca.

Qualsiasi trasferimento dei diritti dell'albergo deve essere approvato dalla General Services Administration, che aveva assegnato l'edificio attraverso un bando. L'albergo ha un ruolo centrale nelle cause intentate contro la Trump Organization da almeno tre gruppi, secondo cui il presidente sta violando la Costituzione accettando pagamenti da governi stranieri.

La famiglia Trump ha provato a risolvere la questione girando al dipartimento del Tesoro i profitti generati dai pagamenti effettuati dai governi stranieri all'albergo di Washington e ad altre proprietà del gruppo, per un totale di 191.538 dollari lo scorso anno, dopo i 151.470 dollari dell'anno precedente.