Trump pronto a revocare autonomia California su emissioni auto -2-

A24/Pca

New York, 18 set. (askanews) - L'Environmental Protection Agency (Epa) non ha commentato l'indiscrezione, ma in un discorso tenuto ieri, il capo dell'agenzia per la protezione ambientale è stato chiaro: "Federalismo non significa che uno Stato possa dettare gli standard per la nazione". Tredici Stati e il District of Columbia hanno infatti già dichiarato di voler adottare gli standard della California, se saranno diversi da quelli federali; anche diverse case automobilistiche si sono schierate con il Golden State.

Il governatore della California, il democratico Gavin Newsom, ha commentato: "Mentre la Casa Bianca ha abdicato alle sue responsabilità sul taglio delle emissioni e la lotta al riscaldamento globale, la California si è fatta avanti". La mossa di Trump sull'ambiente "potrebbe avere conseguenze devastanti". Lo scontro tra Washington e la California è iniziato lo scorso anno, quando l'Epa e il dipartimento dei Trasporti hanno proposto di revocare l'autonomia del Golden State in questo settore, come parte del tentativo dell'amministrazione Trump di cancellare gli standard fissati da Obama, che Sacramento vuole continuare a seguire. (segue)