Trump: rischio guerra civile; per Dem crisi costituzionale

A24/Pca

New York, 30 set. (askanews) - "Se i democratici avranno successo nel rimuovere il presidente dal suo ufficio (ma non ci riusciranno), causeranno una frattura in questo Paese simile a quella della guerra civile, da cui il nostro Paese non si riprenderà mai". Le parole sono del pastore evangelico Robert Jeffress, rilasciate a Fox News, ma sono state subito rilanciate su Twitter dal presidente statunitense Donald Trump, creando grosse polemiche.

Tra i primi a rispondergli c'è stato l'ex deputato Beto O'Rourke, candidato alle primarie democratiche per le presidenziali, che su Twitter ha scritto che il presidente sta "minacciando una guerra civile. Questa è una crisi costituzionale".