Trump risponde a Bolton: " un bugiardo. E tutti lo odiavano" -2-

A24/Pca

New York, 18 giu. (askanews) - Bolton afferma poi che il segretario di Stato, Mike Pompeo, sarebbe stato sul punto di dimettersi in varie occasioni, a causa dei contrasti con il presidente. Trump ha invece detto di avere "un rapporto molto buono" con Pompeo. Secondo Trump, era Bolton ad avere difficolt ad avere buoni rapporti alla Casa Bianca. "Non piaceva per niente a nessuno, non era molto rispettato. E pi lo conoscevamo, meno veniva rispettato. Personalmente, pensavo fosse matto" ha commentato.

Trump ha detto di aver tenuto Bolton nello staff come strumento di negoziazione, per instillare paura negli altri leader mondiali. Il presidente ha detto di aver bloccato Bolton varie volte dal portate gli Stati Uniti in altre guerre, ma non ha fornito esempi: "Non lo voglio dire, lo far quando scriver il mio libro". Trump ha raccontato di aver avuto un serio contrasto con Bolton quando il suo consigliere ha difeso l'invasione statunitense dell'Iraq, decisa dall'amministrazione Bush.