Trump sollecita la Federal Reserve a tagliare i tassi

Il presidente americano Donald Trump sollecita nuovamente le Federal Reserve a tagliare i tassi di interesse. ​"La nostra Federal Reserve ci obbliga a pagare tassi più elevati rispetto a molti altri, quando dovremmo pagare di meno. Questo è duro per i nostri esportatori e mette gli Stati Uniti in una posizione di svantaggio competitivo. Dovrebbe accadere il contrario. Dovrebbe essere più accomodante e fare un grande taglio dei tassi", ha twittato Trump. Il capo della Casa Bianca in passato ha ripetutamente criticato il presidente della Fed Jerome Powell per aver mantenuto i tassi di interesse troppo alti. ​