Trump a Sondland:non voglio nulla,di' a Zelensky fare cosa giusta

A24/Pca

New York, 20 nov. (askanews) - "Non voglio niente, non voglio niente. Nessun 'do ut des'. Di' a [Volodymyr] Zelensky (il presidente ucraino, ndr) di fare la cosa giusta". È quello che il presidente statunitense, Donald Trump, ha dichiarato di aver detto a Gordon Sondland, ambasciatore presso l'Unione europea, nella telefonata avuta con lui.