## Trump sotto accusa, capo intelligence difende il whistleblower

A24/Pca

New York, 26 set. (askanews) - Il deputato democratico Adam Schiff, a capo della commissione Intelligence della Camera statunitense, ha dichiarato che ci sono "diversi potenziali crimini" da imputare a un presidente in cerca di aiuto per le elezioni. Il presidente Donald Trump, in una telefonata con l'omologo ucraino Volodymyr Zelensky, chiese di indagare sull'ex vicepresidente Joe Biden e sul figlio Hunter; Biden è il principale candidato alle primarie democratiche per le presidenziali del prossimo anno.

La commissione Intelligence ha ascoltato oggi la testimonianza del direttore pro tempore dell'Intelligence nazionale statunitense, Joseph Maguire, che ha detto che il 'whistleblower' che ha presentato un reclamo formale sulle comunicazioni tra l'amministrazione Trump e l'Ucraina "ha fatto la cosa giusta".(segue)