Trump su G7, Di Maio: Italia valuta proposte cambiamento

Mos

Roma, 5 giu. (askanews) - L'Italia pronta a valutare ogni proposta che "vada in direzione di intercettare il cambiamento" in merito alla composizione dei forum multilaterali internazionali. L'ha detto il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, rispondendo oggi a una domanda sulla proposta del presidente Usa Donald Trump relativa alla trasformazione del formato del summit G7, durante la conferenza stampa congiunta a Berlino con il suo omologo tedesco Heiko Maas.

Trump ha proposto di trasformare il G7 in un G11 con l'inclusione di India, Australia, Corea del Sud e Russia. Ma proprio sull'inclusione di Mosca ha raccolto un'alzata di scudi da parte dei partner.

"L'Italia crede fortemente in tutti i consenssi di dialogo internazionale", ha detto Di Maio. "Ci che vedo - ha aggiunto - un mondo che sta cambiando e qualsiasi proposta che vada nella direzione di intercettare il cambiamento a livello globale sicuramente sar valutata dall'Italia".