Trump vieta ingresso in Usa di leader iraniani e loro familiari -3-

Fth

Roma, 26 set. (askanews) - Il presidente iraniano Hassan Rohani, questa settimana a New York per l'Assemblea generale delle Nazioni Unite, è già soggetto a rigide restrizioni di viaggio da parte delle autorità statunitensi, così come il suo ministro degli Esteri Mohammad Javad Zarif. I due uomini riescono a malapena a uscire dal quartier generale delle Nazioni Unite nella parte orientale di Manhattan.

Il presidente degli Stati Uniti ha promesso martedì alla piattaforma ONU di "inasprire" le sanzioni contro Teheran se l'Iran non mettesse fine al suo atteggiamento "minaccioso".