Tsai a Pechino: siamo già un paese indipendente, Cina ci rispetti

Mos

Roma, 15 gen. (askanews) - Pechino prenda atto: Taiwan è "già un paese indipendente". Questa la dichiarazione incendiaria rilasciata in un'intervista alla BBC dalla presidente rieletta Tsai Ing-wen, che non mancherà di pesare nei rapporti con la Cina popolare.

Dopo aver ottenuto il secondo mandato, con una vittoria schiacciante al termine di una campagna prevalentemente incentrata sui rapporti con Pechino, Tsai ha detto che la Cina deve "avere rispetto" e "affrontare la realtà". (Segue)