Tu Sì Que Vales: 23enne dedica l'esibizione al fidanzato morto

·1 minuto per la lettura
tu si que vales balla per fidanzato morto
tu si que vales balla per fidanzato morto

Jessica Carbone ha commosso la giuria e il pubblico di Tu Sì Que Vales con la sua esibizione. La ragazza, di soli 23 anni ha portato sul palco una coreografia sulla musica di Another Love di Tom Odell, dedicata al suo fidanzato morto.

GUARDA ANCHE - Tu sì que vales, le misure di sicurezza

Tu Sì Que Vales: 23enne balla per il fidanzato morto

L’esibizione di Jessica Carbone è stata commovente, intensa ed ha trasmesso allo studio il dolore della giovane 23enne per la perdita del suo fidanzato Antonio. Jessica ha raccontato ai giurati colpiti dalla sua esibizione, che il suo amato, Antonio, è morto per cause che non ha specificato. La ragazza con lo sguardo colmo di lacrime ha ballato trasferendo nella performance la sua anima e arrivando direttamente al cuore di Maria, Rudy, Gerry, Teo e Sabrina. Commossi e in lacrime anche tre presentatori, Alessio, Martin e Belen.

Le parole di Jessica Carbone

“Se ad oggi sono cosi è grazie a lui, se sono così è proprio grazie a lui”, racconta ai giudici la giovane ballerina piangendo. Poi prosegue: “Mi ha dato un amore universale. Lui è dentro di me e ora è anche orgoglioso di me”. Jessica ha raccontato che “Quando è iniziato tutto… ho smesso di danzare. Ho ricominciato a ballare per Antonino”. Antonio che non avrebbe mai voluto vederla smettere di danzare.

Teo profondamente scosso è intervenuto: “Hai una forza incredibile, complimenti per quello che sei. Per lui non devi lasciare”. Belen dietro suggerimento di Maria, porge un fazzoletto alla ragazza che si asciuga le lacrime in attesa del verdetto che è stato un 96% si.