Tumore seno, al Gemelli "Bra Day". Focus ricostruzione mammaria

Cro-Mpd

Roma, 15 ott. (askanews) -Un incontro informativo e divulgativo con esperti sulla ricostruzione mammaria, la presentazione del manifesto "Donna X Donna" che risponde a più comuni dubbi sul linfoma ALCL correlato seppure raramente con le protesi per il seno, le testimonianze di tante donne che hanno affrontato o stanno affrontando con coraggio e determinazione il percorso di cura della malattia. Due sono i collegamenti esterni: il primo evento per il BRA Day promosso dall'Ospedale San Giovanni Calibita Fatebenefratelli - Isola Tiberina con l'intervento di Patrizia Frittelli, direttore dell'Unità di Chirurgia Senologica, e Antonella Campanale, Direzione generale dei dispositivi medici e del servizio farmaceutico del Ministero della Salute nonchè chirurgo plastico e coautore del Percorso Diagnostico Terapeutico Assistenziale (PDTA) sul linfoma anaplastico a grandi cellule. Il secondo collegamento sarà dall'Ospedale Sant'Andrea di Torino dove interverrà Arianna Di Napoli, anatomopatologa e coautore del PDTA sul linfoma anaplastico e di numerosi studi sull'argomento. Il Bra Day del Gemelli sarà anche l'occasione della presentazione della mostra fotografica, a cura del fotografo Silvio Esposito che si svolgerà presso il Grand Hotel Plaza a Roma dal 25 al 27 ottobre 2019. A conclusione dell'evento l'emozionante sfilata di moda delle pazienti del Gemelli, operate di tumore al seno, che indosseranno le creazioni dello stilista Gianfranco Venturi. Sono queste le iniziative dell'evento per il "BRA Day" - Breast Reconstruction Awareness Day, la Giornata internazionale della Consapevolezza sulla Ricostruzione Mammaria" che si svolgerà domani, mercoledì 16 ottobre dalle ore 11.00 nella hall del Policlinico Universitario A. Gemelli IRCCS. (Segue)