Tumori ginecologici, 20 settembre Giornata Mondiale

·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 18 set. (askanews) - Nel mondo colpiscono ogni anno oltre un milione di donne - di cui 18mila in Italia - ma sono ancora poco conosciuti: sono i tumori ginecologici, per i quali lunedì 20 settembre ricorre la terza giornata mondiale - la World GO Day - promossa dalla Società Europea di Ginecologia Oncologica (ESGO) e dall'organizzazione che riunisce le diverse associazioni europee di pazienti di tumori ginecologici (ENGAGe).

Nel World GO Day l'acronimo GO sta per "Ginecologia Oncologica", ma allude anche alla "scelta di agire" contro questi tumori: l'obiettivo della giornata è migliorare la conoscenza sui fattori di rischio, sui sintomi, sulle possibilità di diagnosi precoce e sulle strategie di prevenzione di 5 tumori: dell'utero (8.300 casi l'anno in Italia), dell'ovaio (5.200 casi), della cervice (2.400), della vulva (1.200) e della vagina (200). Loto Onlus, con i suoi numerosi comitati territoriali sul territorio nazionale, partecipa alla campagna: l'associazione sostiene la ricerca sui tumori ginecologici, in particolare sul tumore ovarico, e la conoscenza di queste patologie.

Semplice e diretto il messaggio di quest'anno: l'informazione è il potere, ma la comunicazione è la soluzione! Il tema del 2021 della giornata mondiale è infatti la comunicazione tra pazienti e medici, rappresentata dall'hashtag principale dell'evento #GOforcommunication. Per l'occasione torna lo spot di sensibilizzazione di Loto Onlus, in onda gratuitamente sulle reti Mediaset dal 12 settembre: "Parla subito con il tuo medico, e prenota un consulto mirato che può salvarti la vita. Basta un'ora" è l'invito che Serena Autieri lancia dallo schermo a tutte le donne.

Per celebrare il World GO Day il 20 settembre vengono organizzate attività nazionali dedicate al benessere e allo sport in più di 20 paesi: sono eventi pensati per aumentare la consapevolezza sui tumori ginecologici, motivare le persone a sottoporsi a screening preventivi e invitare tutte le donne a informarsi dai sui segni e sintomi del cancro parlandone con i loro medici.

Ma oltre agli eventi in presenza e online, il pubblico può contribuire alla Giornata Mondiale del 20 settembre indossando qualcosa di viola opure dipingendo le labbra o le unghie di questo colore e condividere una foto online, usando gli hashtag dell'evento: #GOforcommunication #GOforprevention #GOforpurple

Più di 1,3 milioni di donne in tutto il mondo sono state diagnosticate con tumori ginecologici nel 2020: circa il 44% con il cancro alla cervice, il 23% con il cancro alle ovaie, il 29% con il cancro all'endometrio, e meno del 5% con altri tumori ginecologici, cioè tumori vulvari e vaginali. L'Europa rappresenterà più del 20% dei nuovi casi in tutto il mondo nel 2020. Nel 2020, 420.000 donne in tutto il mondo moriranno per tumori ginecologici.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli