Tumori: Mattarella, ‘grande questione sociale’

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 28 ott.(Adnkronos) – “Ogni giorno vengono diagnosticati in Italia mille nuovi casi di tumore. Parliamo, come sappiamo, di una grande questione sociale”. Lo ha affermato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in occasione della celebrazione al Quirinale de ‘I Giorni della ricerca’.

”Proprio grazie ai progressi della medicina indotti dalla ricerca -ha ricordato il. Capo dello Stato- è ampiamente cresciuta la sopravvivenza. Vi sono, oggi, tipologie di cancro dalle quali, in larga misura, si riesce a guarire. E’ migliorata la condizione dei malati, molti dei quali non sono più costretti a rinunciare al lavoro e alle abitudini di vita. Le cure sono divenute meno invasive e meno debilitanti. E’ via via cresciuta la cultura della prevenzione, frutto della maturità dei cittadini, e questo costituisce un argine prezioso alla propagazione della malattia”.