Tunisia, Amnesty chiede al Parlamento priorità a diritti umani

red/Mgi

Roma, 11 ott. (askanews) - Amnesty International ha inviato ai parlamentari eletti a seguito della recente consultazione elettorale in Tunisia un memorandum in 10 punti sulle principali urgenze in materia di diritti umani, da affrontare nei primi sei mesi di mandato.

"I nuovi parlamentari avranno un ruolo importante nel porre fine allo stallo in materia di riforme nel campo dei diritti umani e garantire massima protezione ai diritti riconosciuti dalla Costituzione tunisina", ha dichiarato Heba Morayef, direttrice di Amnesty International per il Medio Oriente e l'Africa del Nord. (Segue)