Tunisia, dopo scossa presidenziali, quali riflessi su legislative? -3-

Fth

Roma, 24 set. (askanews) - ASCESA DI FORZE FRAMMENTATE Secondo el Obeidi che anche un analista politico "il prossimo parlamento è destinato ad essere occupato da forze frammentate e correnti che si richiamano a ideologie contrapposte"; una previsione che "renderà le alleanza un operazione molto difficile e complessa che potrebbe rendere impossibile la formazione di un esecutivo".

Pe l'ex diplomatico infatti la probabile scesa di nuove forze di diverso orientamento politico "renderà la formazione di un governo una questione molto difficile a meno che non si riesca a raggiungere forti compromessi".

RISCHIO NUOVE ELEZIONI Entrambi gli analisti non escludono pertanto che gli elettori potrebbero essere richiamati a votare nel caso che non si arrivi alla formazione di un governo entro i tempi stabiliti dalla costituzione. La nuova carta costituzionale varata nel 2014 concede un mese alla coalizione vincente di formare un esecutivo.