Tunisia, prorogato di un mese lo stato d'emergenza

Red

Tunisi, 9 feb. (askanews) - Lo stato d'emergenza, in vigore in Tunisia da una serie di attentati jihadisti nel 2015, è stato prorogato di un mese. Lo ha annunciato la presidenza tunisina.

Il capo dello stato, Beji Caid Essebsi, ha deciso di prorogare questa misura eccezionale fino all'11 marzo "dopo delle consultazioni con il capo del governo e il presidente del parlamento, in merito alle questioni legate alla sicurezza nazionale e alla situazione alla frontiere nella regione", ha indicato un comunicato della presidenza.

Lo stato d'emergenza attribuisce poteri straordinari alle forze dell'ordine. Permette in particolare di vietare scioperi e riunioni in gradi "di provocare (...) il disordine" o ancora l'adozione di misure per "assicurare il controllo della stampa".

(fonte AFP)