Tunisia: ucciso un terrorista di al Qaida a confine con Algeria

Sim

Roma, 21 ott. (askanews) - Un leader di al Qaida, l'algerino Mourad Ben Hammadi Chayeb noto come "Ouf Abu Mouhajer", è rimasto ucciso in un'operazione antiterrorismo condotta ieri in Tunisia. E' quanto ha riferito in una nota il ministero dell'Interno di Tunisi, precisando che l'uomo aveva partecipato a diversi attacchi contro le forze di sicurezza tunisine a partire dal 2013.

L'operazione è stata condotta nella regione di Kasserine, nei pressi del confine con l'Algeria. Stando a quanto rivelato da fonti della sicurezza all'agenzia di stampa tunisina Tap, nella regione sono stati inviati rinforzi per individuare un altro membro di Al Qaida rimasto ferito nell'operazione.