Turchia, Amnesty chiede assoluzione del suo direttore -3-

Orm

Roma, 26 nov. (askanews) - "La clamorosa ingiustizia che i nostri colleghi e amici stanno subendo da ormai oltre due anni è comune a quella di centinaia di difensori dei diritti umani turchi che passano le giornate languendo in carcere o nella costante minaccia di venire incriminati", ha proseguito Naidoo.

"I 10 di Istanbul devono essere prosciolti e tutti coloro che sono in prigione solo per aver difeso i diritti umani devono essere rilasciati immediatamente e senza condizioni", ha concluso Naidoo.