Turchia, arrestati oltre 1.500 migranti irregolari scorsa settimana

Fco

Ankara, 12 ago. (askanews) - Le forze di sicurezza turche hanno arrestato almeno 1.546 migranti irregolari in tutto il Paese che tentavano di entrare in Europa. Lo ha riportato la stampa turca, che ha citato fonti di sicurezza.

I migranti catturati erano originari di Siria, Iraq, Afghanistan, Repubblica centrafricana, Libia e altri Paesi, secondo quanto riportato dall'agenzia Anadolu.(Segue)