Turchia, arrestati quattro sindaci filo-curdi nel sud del paese

Mos

Roma, 15 ott. (askanews) - I sindaci filo-curdi di quattro città del sud della Turchia sono stati arrestati oggi nel quadro di un'inchiesta "contro il terrorismo". L'ha sostenuto oggi un responsabile del loro partito, secondo quanto riferisce l'agenzia di stampa France Presse.

All'alba la polizia ha fermato i sindaci di Hakkari, Yuksekova, Ercis e Nusaybin, ha indicato un responsabile del Partito democratico dei popoli (HDP).

Secondo l'agenzia di stampa ufficiale turca Anadolu, i quattro amministratori sono indagati per legami con il Partito dei lavoratori curdi (Pkk), che è considerato un'organizzazione terroristica da Ankara.