Turchia, arrestati tre sindaci del principale partito filo-curdo -2-

vgp

Roma, 21 ott. (askanews) - Il 19 agosto, Selçuk Mizrakli era stato rimosso dall'incarico e sostituito da un amministratore ad interim, circa due mesi dopo la sua elezione a capo della più importante città turca a curda.

Questi arresti hanno avuto luogo in un momento in cui la Turchia è impegnata, dal 9 ottobre scorso, in un'offensiva miliatre contro i curdi nel Nord della Siria.

Coa

211412 ott 19