Turchia: Bellanova, 'grave decisione, su battaglia donne no ritardi nè defezioni'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 20 mar. (Adnkronos) – "Grave la decisione della Turchia di ritirarsi dalla Convenzione di Istanbul, il trattato Europeo che impegna le nazioni firmatarie a un impegno forte contro la violenza sulle donne". Lo scrive Teresa Bellanova su twitter.

"E nonostante le rassicurazioni del governo turco, che ha giustificato la decisione spiegando che già la legislazione nazionale tutela le donne, ritengo questa scelta profondamente sbagliata. Questa importante battaglia per assicurare tutela e pari opportunità per le donne deve vederci uniti in uno sforzo globale. Non possiamo permetterci ritardi e defezioni".