Turchia: Bizzotto (Lega), 'non può far parte di Ue'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 7 apr. (Adnkronos) – "Erdogan che nega la sedia al presidente della Commissione Ue Ursula Von Der Leyen in quanto donna è la plastica dimostrazione di come la Turchia non potrà e non dovrà mai far parte dell’Europa, come la Lega sostiene da sempre". Lo afferma l'europarlamentare della Lega Mara Bizzotto.

"E' inaccettabile -aggiunge- che il dittatore turco manchi di rispetto al numero uno delle Istituzioni Ue, umiliando di fatto l'Europa e i nostri valori. E altrettanto inaccettabile è che la Ue non abbia energicamente e platealmente protestato come avrebbe dovuto. Questo è solo l’ultimo di una lunga serie di atteggiamenti inammissibili tenuti dalla Turchia di Erdogan: speriamo che la Commissione Ue abbia finalmente capito con chi abbiamo a che fare e che si decida a cancellare ogni residuale ipotesi di dialogo sull'entrata della Turchia nella Ue".