Turchia, capo partito nazionalista chiede voto anticipato ad agosto

Orm

Istanbul, 17 apr. (askanews) - Il leader del principale partito nazionalista turco - diventato alleato chiave del presidente Recep Tayyip Erdogan - ha esortato alla convocazione di elezioni anticipate ad agosto, cosa che potrebbe andare a vantaggio del capo dello Stato.

Devlet Bahceli, capo del Partito del Movimento Nazionalista (MHP), ha detto che la Turchia non può aspettare il 3 novembre del prossimo anno, data prevista per le legislative e le presidenziali, ma che sarebbe opportuno anticipare la chiamata alle urne al prossimo 26 agosto.

"In questa situazione, non è possibile aspettare sino al 3 novembre 2019", ha detto Bahceli, "il 26 agosto la nazione turca dovrebbe andare al voto nello spirito di segnare una nuova vittoria", ha dichiarato.(Segue)

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità