Turchia: Crimi, 'battaglia contro violenza su donne non ammette incertezze'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 20 mar. (Adnkronos) – "L'uscita della Turchia dalla Convenzione di Istanbul siglata nel 2011 per contrastare la violenza sulle donne non è una buona notizia. E non lo sono le sue motivazioni. Quella contro la violenza sulle donne è una battaglia di civiltà che non ammette incertezze o giochi al ribasso". Lo scrive su Twitter Vito Crimi, capo politico M5S.