Turchia, di nuovo condannati 12 ex dipendenti quotidiano Cumhuriyet

Orm

Roma, 21 nov. (askanews) - Un tribunale turco ha confermato oggi la condanna di 12 ex giornalisti e dipendenti del quotidiano di opposizione Cumhuriyet, per reati connessi ad attività di terrorismo malgrado la Corte di Cassazione avesse disposto il loro rilascio (ad eccezione del giornalista e militante politico Ahmet Sik, per cui veniva chiesto il processo per diversi reati). Oggi, riferisce Reuters, è stato invece assolto un 13esimo giornalista, Kadri Gursel, molto noto in Turchia. La Cassazione dovrà ora nuovamente prendere in esame il verdetto