Turchia effettua test coronavirus su migranti al confine greco

Fth

Roma, 12 mar. (askanews) - "Nell'ambito delle misure prese per contrastare la diffusione del coronavirus, team di sanitari turchi stanno effettuando test medici sui richiedenti asilo che affollano la frontiera greca per raggiungere l'Europa", dopo che Ankara ha aperto i suoi confini ai migranti sul proprio territori. Lo riferisce oggi l'agenzia di stampa statale Anadolu.

"I sanitari sovrintendono alla misurazione della temperatura dei corpi dei chiedenti asilo lungo la striscia di confine con la Grecia nella provincia di Erdine", ha detto ad Anadolu il responsabile della Sanità locale Jankir Kalkan aggiungendo che i team "provvedono anche a sanificare ogni giorno la zona".