Turchia, Erdogan ad Algeria: serve una zona di libero scambio

Sim

Roma, 27 gen. (askanews) - Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha sollecitato la creazione, "il prima possibile", di una zona di libero scambio tra Algeria e Turchia, che "rimuova gli ostacoli oggi incontrati dagli investitori di entrambi i paesi per realizzare progetti comuni" e favorisca così un incremento dell'interscambio commerciale, oggi pari a quasi 4 miliardi di dollari.

Intervenendo in chiusura del Business Forum che si è tenuto ieri ad Algeri, alla presenza del premier algerino Abdelaziz Djerad, Erdogan ha dichiarato di aver discusso con il suo omologo algerino, Abdelmadjid Tebboune, la questione della creazione di una zona di libero scambio, ritenendo "necessario avviare, senza indugio, negoziati in materia". (Segue)