Turchia, esplode ordigno a Diyarbakir; almeno 7 morti e 10 feriti -2-

Fco

Ankara, 13 set. (askanews) - Il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, ha chiamato i familiari delle vittime per esprimere loro le condoglianze e ha promesso di tenere l'inchiesta sotto il suo personale controllo, ha fatto sapere il suo ufficio.

Il Pkk (Partito dei Lavoratori del Kurdistan), designato come organizzazione terroristica da Ankara, è attivo nella provincia e gli vengono ripetutamente imputati gli attacchi nella regione. Il governo turco combatte il Pkk, che cerca di istituire un'autonomia curda in Turchia, dall'inizio degli anni Ottanta.