Turchia: in Libia adotteremo "misure necessarie"

Mgi

Roma, 22 lug. (askanews) - La Turchia non esiterà ad "adottare le misure necessarie" in Libia per sostenere il governo di Tripoli, l'unico riconosciuto dalla comunità internazionale, contro le milizie del generale Khalifa Haftar, appoggiato da Egitto ed Emirati. "Il nostro Paese continuerà a mantenersi a fianco del popolo libico contro ogni forma di tirannia", si legge in un comunicato del Consiglio di Sicurezza nazionale turco, presieduto dal capo dello Stato, Recep Tayyip Erdogan.