Turchia: M5S, 'ascoltare voce donne scese in piazza'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 20 mar. (Adnkronos) – Ci auguriamo che la Turchia possa tornare sui suoi passi e rivedere la decisione di uscire dalla Convenzione di Istanbul, un trattato voluto dagli Stati membri del Consiglio d’Europa per prevenire e combattere la violenza contro le donne”. Lo affermano i deputati del Movimento 5 Stelle componenti della commissione Esteri.

“Quello della violenza sulle donne -aggiungono- è un argomento centrale in tutto il mondo e nessuno dovrebbe pensare di ritirarsi nemmeno di un centimetro su un tema ancora così tristemente attuale. Sui diritti la Turchia, come qualsiasi altro Paese, non può permettersi di tornare indietro. L’auspicio è che la voce delle donne scese in piazza in Turchia in queste ore possa essere ascoltata e tenuta nella considerazione che merita”.