Turchia non ratificherà adesione Nato se Finlandia e Svezia non manterranno impegni

Vertice Nato a Madrid

ANKARA (Reuters) - La Turchia non ratificherà le richieste di adesione alla Nato di Finlandia e Svezia se queste ultime non dovessero mantenere le promesse in materia di sicurezza fatte il mese scorso.

Lo ha detto il presidente Tayyip Erdogan, aggiungendo di ritenere che la Svezia "non stia mostrando una buona immagine" per ora.

Finlandia e Svezia hanno chiesto di entrare a far parte dell'alleanza di difesa in conseguenza dell'invasione dell'Ucraina da parte della Russia, ma si sono scontrate con l'opposizione della Turchia, che ha accusato i due paesi di sostenere gruppi che Ankara ritiene di matrice terroristica.

Il mese scorso, in occasione del vertice Nato di Madrid, i tre paesi hanno firmato un accordo per eliminare il veto turco in cambio di impegni in materia di sicurezza e sulle esportazioni di armi.

La Turchia ha detto che monitorerà attentamente l'attuazione dell'accordo prima di ratificare le richieste di adesione.

(Tradotto da Luca Fratangelo, editing Gianluca Semeraro)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli