Turchia: non riconosceremo elezioni di aprile in Siria

Fco

Roma, 4 mar. (askanews) - Ankara reputa le prossime elezioni generali di aprile in Siria prive di autorità legale e non le riconoscerà. Lo ha annunciato Ibrahim Kalin, portavoce della presidenza turca.

Ieri l'ufficio del presidente siriano Bashar al Assad ha annunciato che le elezioni si svolgeranno il 13 aprile.