Turchia si vendica, attacco contro obiettivi governo siriano

Gab

Roma, 27 feb. (askanews) - L'esercito turco sta attaccando tutte le posizioni note del governo siriano dopo che un raid aereo ha ucciso almeno 22 soldati turchi nella provincia nord-occidentale di Idlib.

"Tutti i noti obiettivi del governo siriano sono attaccati dalle unità di supporto aereo e terrestre turche", ha detto il direttore delle comunicazioni turco Fahrettin Altun, secondo l'agenzia di stampa statale Anadolu. La Turchia ha deciso di "rispondere all'attacco del governo siriano", ha aggiunto Altun.