Turchia: in Siria andiamo avanti, con o senza consenso del mondo

vgp

Roma, 15 ott. (askanews) - La Turchia proseguirà le sue operazioni militari in Siria "con o senza il sostegno del mondo". Tra forze curde e siriane c'è "uno sporco mercato" ha detto il portavoce della presidenza turca Faretthin Altun.

"combattereomo tutti i gruppi teroristici, compreso l'Isis, che il mondo accetti o no di sostenerci" ha detto Altun denunciando "Lo sporco mercato" tra forze curde e regime di Damasco per fermare l'offensiva turca.